Un weekend da sogno-Jojo Moyes

FB_IMG_1457555233037

Buongiorno e benvenuti!

Oggi c’è il sole, l’aria è caldina, ma mi sono dovuta svegliare alle 7 per entrare a lavoro quindi, se ve lo stavate chiedendo, è questo il motivo per cui l’immagine del gattino sonnacchioso mi si addice nonostante non c’entri un accidente col titolo dell’articolo; però in realtà normalmente no, non odio le mattine…a parte quando sono grigie, buie, fredde e quando promettono giornate di merda.

Ops, parolaccia XD

Vabbè, comunque…sono appunto qua al bancone della biblioteca…ho appena finito di accendere i computer e di fare tutte quelle cosine che si fanno una volta arrivati e che serviranno agli utenti per godersi il loro soggiorno (aprire le porte d’ingresso, ad esempio) e, col pensiero costante di dover prenotare il ristorante per domani altrimenti rischiamo di rimanere senza tavolo, mi sono seduta alla mia postazione ed ho aperto il programma col quale gestiamo i prestiti per restituire il libro che appena finito di leggere in tempi record: Un Weekend Da Sogno, di Jojo Moyes.

è piccino, lo so, sono appena 120 pagine racchiuse in una deliziosa copertina rigida essenzialmente bianca e con disegni minimali, ma dire che me lo sono mangiato è poco!

Facendo un passo indietro e partendo dalle origini, mi rendo conto di essermi avvicinata a questa autrice per caso…stavo gironzolando su internet alla ricerca di nuovi libri e film in uscita da mettere nella lista delle risorse da comprare e mi imbatto in “Io Prima Di Te”, pellicola in uscita al cinema nel 2016 con un cast davvero interessante e tratto dall’omonimo romanzo che, a quanto pare, ha fatto uno strabiliante successo in Inghilterra ma anche nel resto del mondo. Ed ecco che esce il suo nome, Jojo Moyes…

Mai sentita, giuro…fammi un po’ vedere se esiste qua in biblioteca…

E ovviamente esiste, abbiamo quasi tutti i suoi libri, mezzi dei quali sono fuori in prestito, compreso “Me Before You” o appunto “Io Prima Di Te”, come lo si vuol chiamare.

Incuriosita da tutte quelle recensioni positive ho deciso di provare ad avventurarmi anche io nelle storie di questa scrittrice dal nome un po’ strano…vista la carenza di romanzi a scaffale mi sono buttata sul primo che mi ispirava.

Preso il 24 Marzo 2016, “Un Weekend Da Sogno” è tornato ad occupare il suo posticino esattamente oggi.

Considerati gli impeni e la vita che scorre direi che leggere un libro, seppur mini, in un giorno e mezzo è da dirsi un record…per me, intendo…

La storia è coinvolgente, scorre bene, ti fa venire voglia di sapere cosa succede dopo…

…poi finisce, e qui casca l’asino.

é proprio questo infatti lo scopo dell’ articolo, la fine.

Per favore, per favore, ditemi che c’è un seguito!

L’ho cercato ovunque ma non riesco a trovare nessuna informazione riguardante un sequel di questo romanzo…impossibile! Giuro, non riesco a farmene una ragione, non riesco a credere che sia finito così e che nessuno ci dica cosa succede poi una volta che Nell e Fabien riprendono il loro tran tran quotidiano.

Ora, senza fare troppo spoiler in caso qualcuno non lo avesse letto ma avesse intenzione di farlo, c’è un’anima buona che mi legge e mi dice se questo benedetto seguito della storia esiste o meno?

41KWF2uorRL._SX310_BO1,204,203,200_

Pfff…domani è Pasqua, spero di trovare la risposta nell’uovo di cioccolato!

A proposito, corro a prenotare il tavolo, contano tutti su di me XD

Buona giornata, baci!

Annunci

4 thoughts on “Un weekend da sogno-Jojo Moyes

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...