L’ardua scelta d’acquisto di una macchina fotografica nuova

Buongiorno e ben trovati 🙂

Al contrario di come si potrebbe dedurre dal titolo dell’articolo, questo non vuole essere un pezzo che dispensa consigli utili e dettagli tecnici sulla questione…anzi!

Di consigli sull’argomento ne avrei bisogno io, ed è per questo che ho deciso di confessare su pubblica piazza l’omicidio (involontario) della mia povera piccola vecchia Nikon in modo che, dovendone comprare un’altra, qualcuno mi possa indirizzare sulla giusta strada.

Era luglio, ero sul Lago Trasimeno, situazione di cui ricorderete forse l’articolo “Vacanze senza sale”, ed era caldo. Io e Davide, da buoni turisti curiosi, c’eravamo avventurati sull’Isola Maggiore, posto magnifico raggiungibile da un comodo ed economico traghetto, che offre scorci davvero suggestivi ed edifici assolutamente interessanti da visitare. C’eravamo impuntati di voler arrivare in cima alle ripide stradine sterrate per andare a visitare il convento così, gambe in spalla, con tanta pazienza siamo arrivati in cima. Il panorama era mozzafiato, nulla in contrario, ma il fiato io ce l’avevo mozzato davvero! Le gambe mi tremolavano per lo sforzo a cui non sono notoriamente abituata, grondavo sudore misto a rimmel da ogni lato della faccia e le mani mi sembravano fatte di burro…indovinate un po’, adesso, cosa c’era tra quelle dita di quelle mani fatte di burro? La macchina fotografica, logico.

Non sono come sia successo, giuro, è sfuggita al mio controllo ed è rotolata giù come una pallina impazzita! Non sapete quanto mi è dispiaciuto 😦

Per fortuna l’ho recuperata e sono riuscita a salvare le foto fatte fino a quel momento, ma ovviamente dopo quel volo e tutta quella polvere, la malcapitata si è rifiutata di funzionare ancora.

Non la biasimo…

Quindi, dopo tutto questo animismo e la consapevolezza che la suddetta macchina fotografica non sarà più la stessa, siamo arrivati alla conclusione di doverne comprare un’altra…una nuova, una resistente, una a prova di cretina quale sono, una che se cade non si fa niente, una compatta e che faccia il suo dovere, una che magari sia anche subacquea, vista l’imminente gitarella a Creta 😀

Anzi, direi che il fatto che sia subacquea è essenziale.

Detto questo, ho fatto un giro online e ho chiesto a qualcuno dei consigli, ma niente mi ha mai soddisfatto veramente…tranne la GoPro. Quella sì che mi piace! é piccola, facile da trasportare, fa foto e video molto belli. Ma, oltre ad avere un costo al quale non mi posso avvicinare manco col binocolo, come si è capito in mano a me durerebbe probabilmente quanto un gatto sull’Aurelia…non va bene, troppo fragile.

Poi è arrivata lei. La Nikon S33.

Credo sia veramente a prova di scemo…ed è quello che mi ci vuole! Ahahah

Riporto testualmente:

La robustissima COOLPIX S33 da 13 megapixel, semplicissima da usare, è in grado di reggere tutto ciò che la vita le mette davanti: resiste agli urti da un’altezza massima di 1,5 m, al freddo fino a -10 °C ed è antipolvere. I menu facili e intuitivi ne rendono semplice l’utilizzo anche da parte dei bambini, portatela con voi ovunque: è antipolvere, impermeabile fino a 10 m, anche il fotografo giovane e inesperto può ottenere ottimi risultati.

Che dire…me ne sono innamorata appena l’ho vista e mi sono fissata su quella come una bimba! Oltretutto adesso mi pare sia a sconto e ti danno pure lo zainetto XD mi sembra perfetta! Ma lo è veramente?

Se qualcuno se ne intende e ha voglia di delucidarmi…lo faccia 😀

Grazie a chi leggerà questa manciata di stupidaggini, ve ne sono grata…a presto! 😉

Annunci

4 thoughts on “L’ardua scelta d’acquisto di una macchina fotografica nuova

  1. mah… sembra un ottima entry level.. un buon compromesso. Se cerchi la resistenza e un buon prezzo purtroppo devi rinunciare alla qualità dell’immagine. 12 mega pixel sono un pò pochini e l’iso (sensibilità del sensore) 1600 è molto poco… già quando la luce inizierà a calare le foto ti verranno con rumore (granulose e con i puntini).. Certo puoi usare il flash, ma solo per i soggetti distati un paio di metri… (scordati di fotografare la luna o il mare di notte..) 😛 di giorno però non avrai problemi.

    Mi piace

    1. Mmm…ho capito…
      Grazie molte per le delucidazioni! Potrei anche farmela bastare sinceramente, mi accontento di fare foto buone di giorno (13 megapixel sono anche quelli del mio cellulare), foto buone sott’acqua (sempre di giorno, immagino) e che non si rompa alla prima caduta…secondo te il prezzo è giusto per quello che offre?

      Liked by 1 persona

  2. meno di 100 euro è un prezzo giusto. io uso trovaprezzi.it per farmi un’idea. Cmq non puoi confrontare cellulare e fotocamera attraverso i megapixel. (è una misura che indica solo quanto è grande la foto ma non se è fatta bene o no!). 🙂

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...