Profumi bugiardi

Ciao a tutti e buon lunedì!

Com’è andato il vostro weekend? Spero bene come il mio, anche se è stato abbastanza intenso! ^^

Volevo raccontarvi, visto che ne sono rimasta ben colpita, del Mercato Europeo.

Ho avuto il piacere di vederlo sabato 16 a Pisa, nella bella Piazza Vittorio Emanuele vicino alla stazione Leopolda ma so che da parte dell’ANVA (associazione nazionale commercio su aree pubbliche, che organizza gli eventi) è stato diffuso un calendario ben dettagliato con luoghi e orari.

In questa cornice artistica, come dicevo, un bel gruppetto di banchi provenienti da ogni parte ha messo a disposizione la propria merce deliziando i passanti con i profumi dei cibi tipici e con la bellezza delle stoffe, dei vestiti, i colori e i fiori. Che dire…seppur me lo aspettassi più grande è stato comunque una meraviglia!

Mi sono innamorata particolarmente del cannolo ungherese, enorme e dolcissimo!

Ma mi sono piaciuti anche i bretzel,

i cannoli siciliano vabbé, neanche a dirlo!

I coccoretti belgi…mmm…cocco puro! Si scioglievano in bocca…

I prezzi, se si vuol fare un po’ di polemica, non si posso definire proprio proprio economici, ma per una giornata in cui si decide di viziarsi il palato ci si può stare! Una bella esperienza insomma, che ripeterò sicuramente in una delle altre tappe toscane!

Guardando – e annusando- una delle bancarelle che vendeva profumi provenzali mi è tornato in mente il viaggio in Francia fatto a capodanno e mi sono avvicinata cercando di ricreare la sensazione di trovarsi a Nizza in mezzo al mercato dei fiori. Dire che i profumi in Provenza sono magnetici è dire poco! Con tutte quelle qualità di saponette poi è impossibile non avvicinarsi anche solo attirati dai colori…leggendo i cartellini mi sono fermata un attimo a riflettere e man mano che nella mia testa entravano parole come “cocco, extradolce” oppure “olivo, tonificante” e cose simili pensavo tra me e me: ma veramente i saponi danno queste sensazioni o è soltanto una strategia di marketing?

Alla sera poi, una volta sotto la doccia, ho fatto caso alla dicitura sul bagnoschiuma e riportava <<frangipane, tonificante>> e blablabla.
Ho un attimo storto la bocca, sono uscita gocciolante, mi sono diretta verso il mobiletto e ho dato un’occhiata agli altri…ognuno di quei flaconi, anche di marche diverse, promuoveva una sensazione che secondo loro avresti dovuto provare usandolo.

Ora, dico io, a parte quei prodotti particolare che nascono con l’obiettivo specifico di esfoliare o ammorbidire la pelle, gli altri fanno veramente quello che promettono? Sono pazza? Forse si, ma a me sembrano tutti uguali xD
Certo, cambia l’odore, ma la sensazione no! Mi sento pulita e profumata, non sensuale o energica…non grazie al bagnoschiuma almeno!
Che stupido pensiero per iniziare la settimana…forse mi rifaró con qualcosa di più sensato nei prossimi giorni 😀
Buona serata a tutti, a presto 😘

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...