Ciambellotta nutellotta!

Gnamme!

Stamani si parla di ricette, in particolare di dolci 🍩

Sono a dieta, lo so…devo dimagrire, lo so…se continuo così non mi entra il vestito a fiori che voglio mettere a Luglio per il matrimonio…lo so, lo so, lo so!

Ma a regola mi piace continuare a farmi male, che vi devo dire…ai dolci non so proprio rinunciare! Sigh…

C’era anche una rima non voluta…ahahahah, meglio ridere che pensare a quanto la natura sia stata cattiva a darmi questo lento lento metabolismo e questa grande grande golosità 😛

Questo dolce in particolare però può anche essere perdonato a dire il vero, ha una storia carina alle spalle!

Avevo salvato la ricetta da un link di Facebook, uno di quelli che ti appaiono sulla home con delle belle immagini invitanti e ti incitano ad entrare sul sito per leggere il contenuto.

Poi era rimasto li, in stand by, tra i segnalibri.

L’altra sera io e Davide eravamo a cena soli soletti e, al momento del caffè, cercavamo qualcosa…diciamo… da accompagnamento!

Una cosa veloce, che si potesse fare-e-mangiare ed è saltata fuori, come se aspettasse il suo turno, questa ciambella nutellotta.

Ecco allora che ci siamo messi in moto:

-tovaglia dei pasticci: messa.

-ciotola verde capiente: presa.

-paletta in silicone: c’è.

Apriamo la pagina internet ed ecco gli ingredienti:

– 350 ml. di latte ( io lo uso scremato )
– 200 g. di farina
– 50 g. fecola di patate
– 2 cucchiai di cacao zuccherato  (in mancanza ho usato il composto pronto del Ciobar XD )
– 100 g. di zucchero
– 200 g. di nutella ( o qualsiasi crema di nocciole, io uso quella della Coop con olio di girasole )
– 1 bustina di lievito per dolci

il procedimento è semplice:

Innanzitutto scaldate il latte e sciogliete dentro per bene la nutella , aggiungete ora lo zucchero e mescolate molto bene facendolo squagliare.
Setacciate la farina con la fecola e il cacao ,versate tutto pian piano nel latte mescolate  bene con l’aiuto di una frusta elettrica o a mano evitando che si formino grumi e mettete da ultimo il lievito.
Imburrate e infarinate uno stampo da ciambella 20 cm. con olio o margarina.
Infornate a 180 gradi per 30 minuti circa, una volta raffreddata spolverate con dello zucchero a velo 🍰 🍰 🍰

Poche righe, come potete vedere, e vi assicuro che anche per una sdatta come me è stato davvero facile!

Abbiamo fatto un casino io e lui, inutile dirlo…farina ovunque, impasto che colava dalla tortiera perchè la cerniera non era ben chiusa, una tavola ridotta in un modo che neanche i bambini :3

Però ci siamo divertiti e il risultato è stato ottimo!

Non ho una foto, non ho fatto in tempo a farla, ma il risultato doveva essere più o meno questo:

img_119595_ciambella-morbida-al-cioccolato-senza-burro

se vi fidate io questa ciambella nutella ve lo consiglio 🙂

Buona dolce giornata a tutti 💓

 

 

Annunci

10 thoughts on “Ciambellotta nutellotta!

    1. La cucina è rimasta un disastro per molto a dire il vero, ci stavamo divertendo e metterci a pulire subito non ci piaceva, sembrava di spezzare l’armonia XD Però poi ci siamo alzati dal divano e abbiamo sistemato prima che qualcuno rientrasse in casa e vedesse quel casino…giuro, sembrava passata una mandria di buoi ahahahah!

      Mi piace

  1. Se ne vuoi una ancor più golosa e meno laboriosa, torta due ingredienti: nutella e uova. Cercala sul web: le quantità variano di poco da una ricetta all’altra. In casa mia dura poche ore 😉

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...