Oggi polemica

2016-07-05-14-36-50.jpg

Oggi mi trovate senza parole…e direte “come si fa a fare polemica senza parole?” giusta osservazione, quindi parlo! Ma…c’è veramente qualcosa da dire??

Dai, caspita…come si fa?? Me lo dite voi per piacere come si fa ad essere un’estetista, ad avere un proprio negozio, un proprio gruppo e una propria pagina facebook e pubblicare -continuamente- cazzate del genere?

Che poi mica sono cazzate le cose che mette in se, è come le scrive il problema!

Ho preso da questa tizia un paio di cupon, li aveva messi su un sito che frequento spesso (per risparmiare e sembrare comunque decente) appena ha aperto la sua attività. Il primo era per una depilazione completa, il prezzo era veramente irrisorio quindi anche non conoscendo come lavorava mi sono buttata e l’ho acquistato. Sulla sua manualità niente da dire, è brava e si capisce -anche non volendo- dato che una volta messo piede nel negozio ti inizia ad intortare con la storia della sua vita soprattutto per farti sapere che ha aperto da sola dopo 10 anni di lavoro da dipendente perchè la trattavano male e la pagavano poco (testuali parole).

E vabbè…l’avevo già inteso dalla prima volta che non è tanto normale…

Ha un modo di fare esagitato, con gli occhietti a pesce e lo sguardo a baccalà oltre che la forma della bocca strana quando parla o ride e quel modo di fissarti mentre parli (che io odio) che però ti fa capire che non le interessa di ascoltarti, è solo impaziente di dirti quello che lei ti ha da dire. Infatti, una volta che hai finito ti sorride e rinizia con l’intortamento.

La seconda volta rieccoci! Era un cupon per unghie (mani e piedi con smalto semipermanente) e a regola non si ricordava di me. Doveva per forza non ricordarsi di me perchè appena messa seduta ha riattaccato con la solfa! Le stesse parole, ve lo giuro…identiche! E pure la stessa scaletta:

  • storia della sua vita
  • emozione per aver aperto un’attività da sola
  • varie promozioni in atto
  • vari sconti sui prodotti
  • prendi 2 paghi uno
  • seguimi su facebook
  • mi raccomando dì alle tue amiche che sei stata qua e che faccio un sacco di sconti
  • abbiamo finito, puoi postare la foto delle unghie sui social?

L’ultima è nuova…avendo fatto la ceretta la volta precedente non mi aveva chiesto nulla, li invece mi stava chiedendo di mettere le mani intorno a una candela profumata in modo che si vedesse bene il suo capolavoro, di farmi fare una foto e di condividerla il più possibile.

Ora, mica per prenderla in giro o per farle cattiva pubblicità o cose simili…anzi, fa dei massaggi da Dio e in fondo mi sta pure simpatica perchè quel suo fare così bizzarro la rende davvero molto buffa -oltre che un po’ pesantella, a volte- quindi la polemica diciamo che è un po’ contenuta…però, cavolo!

Non è la prima volta, forse è questo il problema…o forse è perchè stavolta ha proprio esagerato. Facebook mi manda la notifica quando lei scrive qualcosa in quel gruppo quindi ogni tanto la apro per vedere se ci sono promozioni interessanti:

una volta dimentica l’H, una volta scrive “li” invece che “gli” o viceversa tipo -arriva l’estate, questi prodotti a questo prezzo GLI abbiamo solo noi!-, un’altra volta ancora sbaglia i tempi dei verbi (e già lì l’orrore sale), senza contare le innumerevoli volte in cui la punteggiatura è poco più che un optional. In queste situazioni spesso guardo e passo perchè sono in molti, purtoppo, davvero in molti a sbagliare.

Sì, anche i laureati…allucinante!

Ma qui si esagera…non si parla di un accento, qui c’è qualcosa che non quadra nel profondo!

L’italiano ragazzi, l’italiano…ok, siamo toscani, le parole le storpiamo, la “c” l’aspiriamo…ma non è una giustificazione.

Perchè? Perchè il mio cervello ogni giorno deve subire questi analfabetismi come se non ci fosse un domani?

Annunci

15 thoughts on “Oggi polemica

  1. Martina, se hai confidenza, prova a dire a questa estetista che fa molti errori grammaticali, magari lei ha fretta e non rilegge, vedrai che ti ringrazia e ti fa la ceretta gratis, 😀 baci cara, buona settimana, ❤

    Mi piace

    1. Già una volta l’ho guadagnata una ceretta gratis perché una sua cliente era andata a farsi l’unghie e dopo un giorno erano già sbucciate quindi era entrata tutta incavolata in negozio, l’estetista per giustificarsi mi ha fatto uscire dalla cabina in mutande per farle vedere che le mie unghie fatte una settimana prima erano perfette! 😂 per ringraziarmi non mi ha fatto pagare la ceretta…però tanta confidenza da correggerla non ce l’ho, ma ti posso dire che è ignorante nel senso che ignora, non è perché non rilegge 😅

      Mi piace

  2. ” una volta scrive “li” invece che “gli” o viceversa ”

    Va be… anche io sono laureata, e anche io faccio questi sbagli, preciso con “li” e “gli”, pero ecco, se qualcuno è disposto a spiegarmi quando si usa uno e quando l’altro, io sarò solo orecchie 🙂 (senza promettere di non sbagliare mai più :)) )

    Liked by 1 persona

    1. Si ma qui non si parla di una distrazione, qua proprio è questione di non sapere! Uno sbaglio ogni tanto può capitare a tutti, ma aGLIuta non si può sentire! Non è una parola, non è italiano! Poi, secondo me, un conto è sbagliare mentre si scrive alla mamma e un conto è scazzare ogni singola frase che scrivi su un gruppo facebook creato apposta per farti pubblicità…va bene che anche se una è ignorante può essere una brava estetista lo stesso, però bella figura non fa…credo…

      Mi piace

    1. Si…io capisco che ha aperto da poco e deve farsi un nome e deve rientrare nelle spese, però tutte le volte la stessa solfa 😩
      Comunque lo fanno un po’ tutte…o almeno quelle da cui sono stata col cupon hanno sempre (o quasi) cercato di vendermi anche la mamma!

      Liked by 1 persona

  3. Quello che racconti è un esempio divertente fra i tanti orrori che si incontrano a ogni passo, il web è come una lente d’ingrandimento che ogni giorno svela un po’ di più in quale mondo crudele e sgrammaticato ci tocca vivere! 😀
    Ma coraggio, non sei da sola a lottare per una lingua corretta, per un futuro migliore. Io ci sbatto la testa da quando avevo più o meno 8 anni, e non mi arrenderò mai 🙂

    Liked by 2 people

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...