Odio profondo

Odio. Odio profondo. Sei lí al bancone che ti fai gli affari tuoi…sistemi carte, fai cose…hai lo sguardo basso…senti aprire la porta (che hai aperto in anticipo)…qualcuno entra, aspetti il buongiorno (che non arriva), alzi la testa e un conato di vomito di rioropone il pranzo di Natale del ’94 perché un tizio alto, magro, … More Odio profondo