Che strana la vita

Com’è strana la vita…ieri è forse stato l’unico giorno che non ti ho pensata mai ma, seppur così stiano le cose, stanotte eri lo stesso nei miei sogni.

Ok, mento sapendo di mentire, ti ho pensata eccome ieri…poco però, non tanto come le altre volte.

Forse perchè ero occupata, ho armeggiato con le mani tutto il pomeriggio e la mattina lavoravo in biblioteca, c’erano persone, quindi il cervello non aveva avuto modo di elaborare i sentimenti inerenti la tua assenza.

Beh, comunque…dicevo…la vita è strana perchè nonostante cerchi sempre di tenerti il più possibile al muro, di lasciarti alla transenna per non farti entrare in zona palco, di sbirciare il meno possibile nella tua vita, di confinarti in ogni modo pensabile al limitare degli occhi, tu ritorni sempre.

Sempre. Come un tormento, un vento freddo, un brivido lungo la schiena che non sai se è piacevole o se ti fa rizzare i peli sulle braccia e venire la pelle d’oca.

Fatto sta che stanotte, mentre credevo di essere nella mia camera traquillamente addormentata nel mio letto, in realtà ero con te. Nella tua soffitta.

Come lo so? Perchè ho ben chiara in mente l’immagine della grande porta in legno alla fine delle scale, quel lungo corridoio stretto e la piccola porticina accanto alla lavanderia che porta nella stanza della stufa, la stanza dove ogni tanto ci rifugiavamo a vedere la tv, a chiacchierare, a farci le unghie o a cucinare biscotti che poi uscivano duri come sassi ma che almeno sapevano d’amicizia.

Ricordo bene la mia mano che apre l’armadietto, io che prendo i cereali gialli -quelli croccanti col ripieno di cioccolato che a te piacciono tanto e che a me fanno schifo- e mi siedo su una di quelle tue sedie di legno piccoline, che sennò non entrano attorno al tavolo dato che il soffitto è stranamente alto in un punto e basso basso in un altro.

Ero lì, con te, e mi sorridevi.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...