Ricette di Carnevale #1

Bentornati!

Siamo ormai a Febbraio e Febbraio per me vuol dire solo due cose: San Valentino (perchè è sempre una buona scusa per una fuga romantica in qualche città inesplorata) e Carnevale!

Quando ero piccola ci tenevo moltissimo…non al giorno degli innamorati, quello ho iniziato a lasciarlo indietro dopo l’adolescenza quando ho capito che era tutto un mangia mangia! Ma al Carnevale, quello sì…

Mettermi addosso qualche bel vestito e fingermi una principessa per un giorno, andare a rincorrere i carri sul lungomare di Viareggio e sputacchiare stelle filanti durante il lancio dei coriandoli era davvero divertente! Tuttora, dico il vero, mi piacerebbe ripetere l’esperienza ma tra gli impegni e altre mille motivazioni che stanno più o meno in piedi mi limito a festeggiare il Carnevale mangiando una quantità illimitata di dolci tipici del periodo. Oggi ve ne propongo uno:

I Cenci o Chiacchiere

A casa mia si chiamano CENCI, da voi come si chiamano?

Ricetta

400 gr di farina

3 uova intere

50 gr di zucchero

70 gr di burro

mezzo bicchiere di vinsanto

mezza scorsa di buccia grattugiata d’arancia

zucchero a velo q.b.

una bustina di vanilina

olio per friggere

Procedimento

In una ciotola capiente mettere la farina e fare una fossetta al centro per romperci le uova all’interno. Aggiungere zucchero, burro, vinsanto, vanilina e scorsa grattugiata. Mescolare fino a ottenere un impasto sodo e liscio. Avvolgere il panetto nella pellicola e lasciar riposare una mezzora. Una volta trascorso questo tempo iniziare a stendere l’impasto avendo cura di non lasciarlo troppo massiccio poi, con una rotella per dolci, creare delle strisce verticali larghe un paio di centimetri e lunghe una decina (queste misure possono cambiare a seconda dei gusti). A questo punto scaldare bene l’olio in un pentolino dai bordi abbastanza alti e friggere la pasta pochi secondi finchè non diventa dorata. Far asciugare l’olio in eccesso, spolverare a piacere con lo zucchero a velo e…buon appetito!

Risultati immagini per cenci
Nutifree.it
Annunci

11 thoughts on “Ricette di Carnevale #1

      1. Ricordo quando ero ragazzina, tipo prima o seconda media, arrivavano fuori e regalini con biglietti non firmati di ammiratori segreti! Era divertente 😁 poi vabbé, l’amore è un’altra cosa…adesso lo festeggio tutti i giorni…tranne quelli in cui lo strozzerei 😂

        Liked by 1 persona

      2. Io da piccina non ho mai avuto ammiratori ne morosetti, un po’ perché ero addormentata un po’ perché avevo il mio periodo brutto da adolescente. .. Però ora che mi ci fai pensare un anno (devo avere avuto 10/11 anni) sono andata in pizzeria con mio papà (mi mamma era al lavoro ) ricordo che mi sentivo così onorata, io all’epoca stravedevo per mio papà, in fondo è la festa degli innamorati, mica dei morosi…

        Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...