Ricette da quarantena, prima parte

Buongiorno a tutti!

Come avevo già detto nell’articolo “coronavirus e quarantena: come si passano le giornate?” io ho usato questo periodo per fare cose che di solito non faccio e che non avrei fatto in una situazione normale (tipo pulire le persiane!) e una di queste è cucinare!

Non mi è mai piaciuto più di tanto “sporcarmi le mani” ma sapevo che prima o poi avrei dovuto imparare a far qualcosa perchè come si dice “la bellezza passa, la fame no” quindi mi sono messa in moto e con l’aiuto di mamma ho acceso forno e fornelli praticamente ogni giorno 😄

Se vi fa piacere vi posto le mie ricette da quaratena, e i relativi risultati…scrivetemi nei commenti le vostre, se vi va!

Baci 😚

Torta Mimosa

(ricetta di Benedetta Rossi)

quale meglio occasione della festa della donna?

è vero, la quarantena non era ancora ufficialmente iniziata (non qui almeno) ma sarebbe stata questione di ore, quindi l’ho inserita lo stesso 🙂

pizza siciliana

Pizza!

Sabato sera uguale pizza direi! 😉

Questa in foto è la nostra versione siciliana, un po’ alta e condita con formaggio siciliano stagionato grattugiato, cipolla, origano, pepe, acciughe e olive nere 😍

torta alla carota

Torta alla carota

non è che sia proprio bellissima però era davvero buona! L’avevo assaggiata a Budapest 5 anni fa e non me la sono più tolta dalla testa quindi ho provato a replicarla, ovviamente non con lo stesso risultato (anche perchè non ho messo la farina di mandorle)

La ricetta l’ho presa qua: https://www.fattoincasadabenedetta.it/camille-tortine-carote/?highlight=torta%20alla%20carota

lei ha fatto delle piccole tortine e io una torta unica! 😊

Pasta fatta in casa!

Lasagne e tagliatelle come se non ci fosse un domani! 😂

Devo dire che, per essere la prima volta, sono venute davvero buone!

Avevo paura che la pasta fosse troppo spessa e che quindi risultasse dura anche dopo la cottura invece ho azzeccato tutto e sono rimasta contenta!

Le lasagne le ho fatte classiche al ragù (fatto in casa) e le tagliatelle le ho condite una volta col ragù e una volta con salsiccia e zucca gialla.

cottage pie

Cottage Pie, o volgarmente detto “pasticcio di carne

Non so da dove mi è venuta l’idea di fare una cosa del genere però è riuscita bene nonostante l’assenza della salsa Worcestershire…

la ricetta qui: https://www.cookist.it/pasticcio-di-carne/ (loro hanno fatto tanti piccoli pie, io un grosso pie!)

continua…


15 risposte a "Ricette da quarantena, prima parte"

  1. Eh ma ti sei data davvero da fare!! La cottage pie non l’ho mai mangiata, mi incuriosisce.
    Io l’unica cosa che ho fatto son state due cheescake classiche per i compleanni di casa festeggiati rigorosamente da soli in quarantena 🤷🏻‍♀️ per il resto ho mangiato molto ma tutto cucinato da altri. Son rimasta fedele alla mia pigrizia/incapacità ai fornelli😂

    "Mi piace"

    1. Ahahah sì mi sono data da fare perché ho detto forse a trent’anni forse è il caso di darsi una svegliata 😂
      Ho un po’ esagerato? Questa è solo la prima parte 😆
      Il cottage pie te lo consiglio veramente era buonissimo! C’è un po’ di lavoro dietro ma nulla di impossibile…
      Ho fatto anch’io una cheesecake, ti aspetto nelle prossime puntate 😁😘

      "Mi piace"

      1. Naaah non hai esagerato, anzi sei stata brava a sperimentare di tutto!! Io di solito leggo le ricette e le invio a mia madre o sorella come proposta. È il massimo della collaborazione che offro in cucina ahahaha
        Attendo la seconda puntata 👌🏻💕

        "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...