Il pranzo della domenica

Quanto è vero da uno a dieci che la domenica ci si strafoga? 😂

Ci penso da un po’, ci ho fatto più caso del solito, e ho capito che per me è immensamente vero! La domenica io mangio come se non ci fosse un domani!

Complice la mamma, la nonna, il sushi, il mare? Assolutamente sì, ma di qualsiasi situazione si tratti io trovo sempre il modo di sgranocchiare, masticare, ingurgitare più del solito.

Povera me, quei pantaloni che ho comprato e che sono nell’armadio da sei mesi in attesa che io perda quei 4-5 chili in più in modo che passino dalle cosce/chiappe, ma rimarranno lì ancora per molto…

Che poi, riflettendoci, non è solo la domenica il giorno in cui sgrano più del solito e senza apparente rimorso, in effetti sono tutti i giorni di festa!

Quando lavoro cerco di stare un pochetto in linea, mi porto il contenitore di vetro con la carotina cruda, il finocchietto, il pomodorino ciliegino, e al massimo una confezione di gallette di mais per smorzare. Yogurtino a merenda e cenetta o pranzetto leggero, a seconda del turno che mi tocca.

Quando invece sono libera tendo a strafare, ma solo quando organizzo qualcosa. Se sono libera ma rimango nei dintorni a sbrigare commissioni o a sistemare cose che non ho tempo di fare in altri giorni, tendo a essere piuttosto brava e riesco a regolarmi, se invece organizzo un’uscita qualsiasi che sia da sola o in compagnia, al lago, in piscina o altrove, mangio come se non ci fosse un domani e lo faccio, me ne rendo conto, perchè sono felice!

Può essere, secondo voi? Io non so darmi altra spiegazione.

Sono tranquilla, rilassata, sto bene –> mangio.

Perchè il cibo è anche felicità, no? Non solo nutrimento, ma colori, sapori, odori, fa da contorno a una giornata che vorresti fosse perfetta e che, magari, in effetti lo è.

Quindi, riformulo la domanda: quanto è vero che quando siamo contenti e spensierati si mangia come maiali? 😋😆

E poi ne aggiungo anche un’altra: se doveste sparare un numero di mesi durante i quali i miei famosi pantaloni continueranno a rimanere abbandonati nell’armadio, quale direste? E perchè proprio “dieci anni”?

Buona domenica a tutti! Vi va di farmi sapere cosa mangiate? Io oggi pesce, più tardi metto le foto nelle storie su FB e su IG 🙂

Baci 😽


13 risposte a "Il pranzo della domenica"

    1. I dolci…da piccola ne andavo pazza, poi sono passata a preferire il salato, adesso ho di nuovo bisogno di grassi e zuccheri sennò non connetto 🙊
      Colpa del metabolismo? Si cresce? Si cambia? Farò un articolo anche su questo magari 😂
      Che dolce avete in programma oggi?

      Piace a 1 persona

      1. Io senza dolci non potrei stare! In estate è fisso il gelato, una bella vaschetta che rimane anche per la settimana, mentre in inverno ci buttiamo sui pasticcini 😊

        "Mi piace"

  1. Il cibo diventa una compensazione che ci concediamo dopo le giornate di lavoro o di studio, dopo i pensieri settimanali, le corse contro il tempo e le incombenza domestiche e familiari.
    E’ un premio, ed in quanto tale ci deve soddisfare e … riempire.

    Alla dieta ci penseremo domani.

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...